Il mio carrello

Vai al Carrello

Engelszell

engelszell_trappist_quality_beer.png

L’abbazia di Engelszell è un’abbazia Trappista austriaca situata nella regione dell’Alta Austria, vicino Engelhartszell.

L’abbazia ha origini molto antiche, infatti la prima risale al 1293 e purtroppo nei secoli non ha mai goduto di una situazione finanziaria solida, tanto che più volte fu aiutata dalla grande abbazia di Wilhering, soprattutto dopo uno sconvolgente incendio nel 1699.

Inoltre nel 1786 l’abbazia fu soppressa da Giuseppe II, Imperatore del Sacro Romano Impero.

Le sventure non terminano certo in questo secolo, tanto che più tardi, nel 1939, durante la Seconda Guerra Mondiale l’abbazia viene confiscata dall’esercito tedesco.

La comunità monastica, che all’epoca era formata da oltre 70 monaci, fu evacuata e quattro di loro furono portati nel campo di concentramento di Dachau, mentre gli altri furono imprigionati altrove o arruolati forzatamente nelle forze armate tedesche.

Nel 1945, alla fine della guerra, solo una piccola parte di monaci che viveva nel monastero poté ristabilirsi nell’Abbazia.

Nel 2008 entrano a far parte della International Trappist Association (ITA).

É l’unica abbazia trappista di tutta l’Austria ed è autorizzata ad utilizzare il logo esagonale di autenticità sui suoi prodotti.

Pochi anni dopo, dopo aver istallato un impianto per la birrificazione, nel 2012 quando i monaci nel monastero sono solo 7, producono la prima birra del birrificio trappista utilizzando rigorosamente prodotti locali.

3 Prodotti/o

3 Prodotti/o

Iscriviti alla nostra Newsletter:

Ricevi novità su offerte, promozioni, sconti. Potrai cancellarti in ogni momento!

I nostri Brand Mostra tutti